hamp.com Information

Sehen Sie sich das Profil von Steven Kaufman auf LinkedIn an, dem weltweit größten beruflichen Netzwerk. 2 Jobs sind im Profil von Steven Kaufman aufgelistet. Sehen Sie sich auf LinkedIn das vollständige Profil an. Erfahren Sie mehr über die Kontakte von Steven Kaufman und über Jobs bei ähnlichen Unternehmen.

Nem relaxado, nem radical Per la stazione, nomi volgari, ed uso, per amor di brevità, ci riferiamo a quanto è stato detto nella nostra 1" Centuria, pag. Per la considerazione di essere questo fungo tanto pernicioso, e tanto raro in Sicilia, da non potersi sperare l'abitudine nei nostri villici, come altrove, a sa- perlo conoscere e guardarsene come conviene, stimiamo pregio della presente opera scritta in Sicilia e per la Sicilia, di offrirne la figura da noi ricavata dal vero, in conformità di come abbiamo praticato nella i" Centuria per 1' Agaricus virosus del Vittadini, segnato da noi come il fungo più pernicioso che producesi nell'agro palermitano, che a quando a quando per ignoranza dei ricoglitori, raccolto solo o confuso colle buone specie mangiative immola qualche vittima nei nostiù contadi.

Title. D1Online: Welcome Description. Decision One actively participates in state, regional and national conferences and trade shows. Click here to check out the upcoming events where you can meet us!
Ghamp in Montgomery TX. Find Ghamp business details including phone number, location and services relating to Mortgage - Hotfrog Business Directory.
Willkommen bei H&M, Ihrem Online-Einkaufsziel für Mode. Wir bieten Mode und Qualität zum besten Preis, immer unter Berücksichtigung der.
Find Ghamp in Katy with Address, Phone number from Yahoo US Local. Includes Ghamp Reviews, maps & directions to Ghamp in Katy and more from Yahoo US LocalReviews: 0.
Forrest Ghamp, com certeza é possivel, já nem digo que depende da necessidade pois esta bem claro que existe e alias muita necessidade, acredito que depende da orçamento da união e principalmente da boa vontade de nossas autoridades att mais. Responder Excluir. Unknown 21 março,
Documentation

LANÇAMENTO: 14ª EDIÇÃO DO MANUAL DE DIREITO PREVIDENCIÁRIO

sokoly | sokoly | sokoly akordy | sokoly poland | sokoly dental | sokoly kollarovci | sokoly kandracovci | sokolyata | sokoly imt smile | sokoly poland birth re.

Top Keywords from Search Engines mortgagecompliance. It has 1 backlinks. International association of risk and compliance professionals iarcp Popularity: Sarbanes Oxley Compliance Professionals Association soxcpa Sarbanes oxley compliance professionals association soxcpa Popularity: Naccop provides a professional association for clery compliance officers and professionals to collaborate Popularity: Home page for the washington association of mortgage professionals wamp Popularity: The Tennessee Association of Mortgage Professionals The tennessee association of mortgage professionals website committed to keeping your mortgage business Popularity: Abmp is the largest massage therapy association in the country, giving massage therapists and bodyworkers Popularity: Jim montryms national mlo school is a nmls approved course provider offering mortgage broker training courses Popularity: Your website is very popular on Social Networks.

Increase the visibility social networks: Your website is not popular on Social Platforms. Although its exact origins are unknown, the song was believed to have been written by Ukrainian-Polish poet-songwriter Tomasz Tylko tu najlepsze piosenki biesiadne w jednym miejscu.

Over the time it has been ranked as high as 8 in the world. It was hosted by OVH Sp. Parafiasokoly has the lowest Google pagerank and bad results in terms of Yandex topical citation index. Each BSides is a community-driven framework for building events for and by information security community members.

The goal is to expand the spectrum of conversation beyond the traditional confines of space and time. It creates opportunities for individuals to both present and participate in an intimate atmosphere that encourages collaboration. Fungus parimi, pallidulus, Calamintkam comitans esculenlus, ecc. Agaricus IWcbrodensis , Inz. Fungi umbilicum exprimentes, simul albi C. Fnngi plures simul, albi, ad arborum radices esculenti? Individuo di media grandezza tagliato verticalmente.

Iriippo d individui di diversa età. Hi sospetta svilupparsi dalle radici fracide delle seguenti piante: Agaricus coffeae, Briganti do fungis rogai neapolitani historia, pag. Per tutt'altri dettagli che riguardano la sua coltura e produzione riscontrisi l'opera cit. Agaricus nivens, Scopoli, Carn. Fungus esculentus, albus, pileo plano, viscidus, lamellis crispis? Il Vittadini , op. Hypophyllum campestre, Paulet, Champ.

Fungus pileolo lato et rotundo, livido, G. L' ho raccolto in questo agro pa- lermitano nel R. Sito della Favorita nei tronchi fracidi del leccio, Quercus Ilex, L.

Orto Botanico di Palermo, e pa- rassito nell' alta ramificazione di annoso Stiplinolohliim Japonkum, Sch. G36, e dall'Egregio Professore de NotarLs intitolata a me, per avergliene spedito diversi individui sin dall' auno , che per la loro novità non sapea io a quale specie potersi riferire. Codesto splendido Folyporus venne pure riconosciuto per novissimo dal principe dei Micologi viventi il chiarissimo Professore E.

Fries di Upsal, a cui dal De Notaris era stato comunicato. Fa- vorita dell'agro palermitano. Helvella albida, Schaefl", tav. Sito della Favorita di questo agro pa- lermitano , dallo autunno per tutto l' inverno ; 1' ho raccolto pure nell' està nel R. Orto Botanico di Pa- lermo in mezzo alla serie delle Aroidee , sottomesse a periodica irrigazione estiva , e dove sembrava a quelle piante parassito.

Agariciis vadiatus, Swartz Prod. Àgaricus barbalus flavescens, Buxb. Ericium commune, Boques, Hist. Fungus quercinus, candidus, fihrosus, barbaeformis, sapidus, Cup. Trovasi ancora nei tronchi annosi di fagi, mori e castagni. Fungus crassiis fusce-moscatus subplunus, sublus umbilicatus citrinusve, Cup. Boi ci US cupreus, SchaefT. Morchella tvemelloides, DC, FI. Boletus esculentus, riigosus , aniplior , et orbicalaris , Midi.

Fungus foetidus penis iinaginem referens, C. Fungus Fallo ides , J. Clathrus ruber , Pers. Fungus, quem ignem silvestrem vocant. Fungus mtundns cancrliatits, C. Fungus coralloides, cancellatus, J. Non essendovi nel genere al quale appartiene specie alcuna venefica, colla quale potersi confondere, anzi questa con particolarità trovarsi segnata dal Paulet come più digeribile delle altre, noi non tralasciamo di raccomandarla per metterla alle pruove nel nostro paese e vederne diffusa la conoscenza e l' uso, come lo è oltremare.

Polyporits Favolus squamosus, Fr. Polyporus igniarius, Frics, Syst. Fungus in arborum caudicibus nascens, unguis equini figura, C.

Fiinqus durus arborum, sive igniarius. Nat , 3 Ser. Oogaster algericus, Corda, le. Taber arenarium, Moris, Elench. Terfez Africanorum, Tuberis genus album, i. Assicurano i ricoglitori villici, secondo ci fa conoscere 1' egregio botanico signor Giuseppe Bianca d'Avola, clie benché nasca questo tartufo in terreni sabbiosi leggieri pur non di meno trovasi la terra sotto di lui durissima, lo che deriverà cer- tamente dal suo ingrossarsi in quel punto sotterraneo che occupa, e per cui la terra compressa acquista quella speciale durezza contraria alla sua natnra soffice e sciolta.

Tale dilatamento del fungo produce pure l'effetto al soprapposto terreno superficiale di divenir tumido ed un po' sollevato dal suo stato normale, e dal fendersi in diversi sensi, d'onde all'occhio pratico il segno di rinvenirlo.

Sembra che oltre ai citati segni , che guidano i pratici al rinvenimento della sta- zione di fiiesto tartufo , ve ne sia ancora qualche altro che loro indica la sua sot- terranea esistenza, come il dominio di qualche pianta fanerogoma, alla quale proba- bilmente potrebbe essere parassito.

Sul proposito il citato amico Bianca ci scrive, che un villico ricoglitore di tali tar- tufi assicurava di servirgli di guida nelle sue ricerche la esistenza di una pianta sel- vaggia a fior bianco. Quale si fosse questa pianta non si è potuto determinare sin'oggi, perchè al di là della molto generica descrizione fatta dal citato villico , essa non è stata osservata ancora dal Bianca, e da nessun altro botanico del paese.

In Sardegna ove raccogliesi nei dintorni di Terralba, Oristano, Sorso, ecc. Fu conosciuto ed apprez- zato per le sue ottime qualità mangiative sin dai tempi antichi in diverse contrade della Barberia e dell'Arabia ove chiamasi Terfcz, e d'onde il nome del genere Ter- fetia, che ne ha derivato il Tulasne nella sua opera Fungi Hypogaei, Paris Le qualità buone di questo tartufo bianco ricercato ai tempi nostri nei paesi ove producesi, non sfuggirono nell'antichità al celebre Giovenale per decantarle nelle sue Satire, non essendovi alcun dubbio che i cosi detti tartufi d'Africa che venivano in quel tempo a deliziare la mensa dei gastronomi romani, riferiscansi, secondo il Tulasne a questa specie, e d'onde i versi del citato poeta ; Che se allor tornata Sia primavera, e i desiati tuoni Copran di maggior pompa i bei conviti.

Gli si apporran quindi i tartufi: In Sicilia per essere un fungo gustosissimo e privo d'ogni sospetto venefico è molto ricercato, sebbene per la quantità cospicua che se ne raccoglie vendasi nei paesi ove producesi a buon mercato. In Caltagirone popolosa città dell'Isola piuttosto che a peso Vendesi a misura e pressapoco al prezzo di Lire 15 circa per ettolitro, corrispondente a tari sei al tumolo. Nello stesso Caltagirone, secondo ci ta conoscere il nostro caro allievo Giuseppe Cu- smano, ne fauno abbondante raccolto i contadini che portano i greggi di porci a pa- scolare nel bosco di S.

Pietro , sorvegliando appresso degli animali quando col loro grugno van ruzzolando la terra, adescati dall' avidità di divorarselo, ma più ordina- 1 V. Giovenale, traduzione in versi italiani del marchese Tommaso Gargallo.

Palermo, Poligrafia Empedocle, , Sat. Polysneoiim erassiites DC, Voy. I peridii parziali , o peridioli che formano la caratte- ristica interna sostanza di tal genere , trovansi in questa specie secondo il -diverso grado di loro maturità di diverso colore, incominciando dalla base del fungo di colore citrino nel primo stadio del loro sviluppo, di colore periato o azzurrognolo nel mezzo divenendo più adulti, ed in ultimo rossastri o laterizii nella sommità dello stesso com- pletamente maturi, inariditi, e polverulenti, essendosi tutta la loro interna sostanza trasmutata in spore: Orto Botanico di Palermo ove ho raccolto i saggi pel mio erbario.

Ocastcr liygronictricHS , Pcrs. Lycoperdon voloam recolligens, Schmit. Geaster major, osculo stellato, Mich. Fungus crepitus lupi dictiis , lerram prernens, stellatus , pillila candida in medio. Proprietà mangiativa riconosciuta anni addietro dagli allievi dello Istituto Agrario Ca- stelnuovo, che io ho l'onore di dirigere, rac- cogliendo di tale fungo grande quantità nelle loro escursioni e passeggiate nel Real 8ito della favorita, iu mezzo al terriccio degli elei.

Fungus lapinus pijriformis, Bocc. Entrato nella maturità diviene floscio , arido , vescicoso e pieno di spore polverulenti per non essere più ricercato per uso mangiativo. Scleroderma viilgarc, Fries, Syst. Fungus lupinus, globosus, lutescens, Bocc, Mus. Frics jtgariciis olcariiis, DC. Oreilla da l'olivicr, Paulet Clianip. Fries, jlgariciis pioiipnrcllo, Viv. Hort, 31 Calth, pag. ESoleliis Iuric9tas, ScliaefT, tav.

Bolelus [re, Bell, app. Per togliersi da tale sospetto bisogna saggiare i funghi col taglio del coltello, trattandosi che la carne della specie mangiativa resta immutabile al taglio, mentre la presente specie là per là si macchia di colore azzurro, verdognolo, e ros- sastro. La varietà Chroma riportata dal Briganti, op. Agaricus cinereus , Bull. L' Agarico del cedro nasce gregario e spesso presentasi cespitoso qnando molti individui sviluppansi affollati dallo stesso pniito. Ha il Cappello piano-convesso del diametro di poli.

L' Anello è fioccoso membranaceo, persistente, aperto, tumido, doppia- mente dentato e crenulato nel suo contorno , spesso inferiormente di color solfnreo come il cappello ovvero intieramente bianco, striato, attaccato con larga base verso l'estremità dello stipite.

Funghi riuniti in cespite di diverso sviluppo e grandezza. Sezione verticale del fungo per osservarne le lamelle, e la forma dell'anello. Aguricus Palmarum, Briganti Hist. Hypophyllum cryplarum, Paulet, op. È una specie molto distinta da non potersi confondere joVCAgarlcus Campestris pel suo anello ohhliqm e situato costantemente a metà della lunghezza dello stipite!

Orto Botanico di Palermo svilup- pasi dall'autunno per tutto l'inverno. Agaricus riinosus major, Fr. Orto Botanico di Palermo.

Omphalomyces margine coccineo, Batt. Fungus major, pediculo longo modice crasso, lamellis albis creberrimis etc. Gl'individui da me raccolti presentano gli stipiti piuttosto allungati in rapporto al diametro dei loro cappelli, per la qua!

Sito della Favorita di questo agro palermitano ; non tro- vasi in grande abbondanza, uettampoco osservasi in tutti gli anni. Fungus bulbosus, esculenlhus, pilcolo ex rufo, cute nonnihil lacera, centro papillalo, la- mellis et anulato ac longo pediculo albis.

XVIII ove il cappello del fungo trovasi nel contorno di colore azzurro; quelle del Vittadini le ho trovato esagerate per la lunghezza dello stipite, e quelle del Paulet ripttblicate dal Léveillé per superflua squi- sitezza artistica molto lontane dal vero. Hypophylluin campanuli forme, Paul. Questa specie elegante, ed a quanto sembraci, distintissima di Poliporo sorte da una base di forma conica diretta dall'alto al basso, e che si allarga in una volta iu diversi cappelli o funghi distinti, di v.

Ogni Cappello varia di forma presen- tandosi ora semicircolare , ora ellittico , ora cuneato, sempre leggermente convesso, lungo e largo da poli. La superficie inferiore fruttifera é piana e spesso leggermente convessa, di colore solfnreo, sparsa di minutissimi Pori corrispon- denti a corti tubolini dello stesso colore, stretti fra di loro, facilmente staccabili dalla carne del cappello, dentati e dai quali si versano Sporidii minutissimi lutescenti di forma ellittica.

Questa stessa pagina fruttifera inferiore , qualche volta verso il contorno , trovasi circondata da una zona protuberante bianca come la carne interna del fungo , per abortimento avvenuto in quel punto dei pori fruttiferi , che sono quando perfetti e sviluppati, di colore solfnreo.

Fungo nel suo pione sviluppo. Sezione verticale del fungo. Superficie inferiore del cappello nella quale osservasi in n la zona bianca sporgente e sterile verso il margine dello stesso. Agostino Todaro , Di- rettore del R.

Bolctiis snnguincus, Witliering ars. Tubiporus enjlhrocephalus, Paulet op. Non gli abbiamo trovato costante il carattere , secondo osserva il Léveillé op. Fimgoides fungiforme , crispum et laciniatum , ex obscuro-fuscum , pediculo striato, ri- inoso, ac fistuloso, tenuiori — Mich.

Lo stipite é variabilissimo per la forma: RadiccMa; manca il vo- cabolo vernacolo siciliano. Gl'individui giovani tro- vansi tutti coverti , com] reso il cappelletto, di polvere bianca fioccoso-farinosa. Lo stipite è cilindrico, rigido , liscio, bianco, un poco flessuoso , vuoto dentro, che ter- mina acuminato nella sua inserzione col cappello, ed un poco rigonfiato nella base, spesso interrotta da qualche lacuna.

Fungo nel suo coinpieto sviluppo osservato in prospetto. L Lo stesso osservato di fianco. Sezione nel mozzo del cappello per osservare la sua superficie inferiore, e delio stipite la struttura. Fungo giovane tutto coverto di polvere fioccoso-farinosa. Sito della Favorita ove ne abbiamo raccolto gli esemplari per l'erbario.

Xon è frequente come le altre due specie Ametliystina, e Cristata. Lycoperdon capitatum, aspcrum, Hall. Fnngiis tiipinus etc, Bocc. Sito della Favorita in terreno sciolto e sabbioso. Cyatoides luteiun crucibuliforme, Mich.

Cijathoides cyathiforine, cinereiim et velali sericeum,. Sito della Favorita, per tntto rautunno. Ilijpophyllum oviforme, Paulct, pag. Ignoriamo sinora come volgarmente cliiama.

Lo stesso asserisce l' accuratissimo Paulet nell'op. Oh le mmige quanti il est jeime. Del resto non avrebbe tale specie pei suoi caratteri apparenti nessuna attrattiva per essere rac- colto come fungo mangiativo, essendo molto verminoso anche negli individui freschi e giovani, di odore nauseoso, di sapore piccante piperato e disgustevole, e sgoccio- lante dalle sue lamelle un umore bianco acquoso. Agarietis Osiroatus , Jacq. Fummo dubbiosi, avendo riguardo al luogo della loro nascita, ed alla loro discreta grandezza, se tali funghi, cosi comuni in Sicilia, fossero stati una specie diversa iclVOstreatiis, ma ri- petute osservnzioui non ci hanno manifestato sin'oggi differenza tale di caratteri per 48 distiugnei'li dalla citata specie.

Ter tutte le coiisidevazioni abbiamo creduto opportuno di riportare in questo lavoro le figure da noi ricavate dal vero. Lo stesso verticalmente tagliato. Individuo giovane osservato di ronte. Lo stesso osservalo di fianco. Agarieus Ostreatus, pileo pallescente-rufo, subdimidiato lobato; lamellis albido-rufis postice citrinis; stipite nigrescente- cinereo.

Cresce cespitoso cogli individui spesso saldati insieme che gli danno un aspetto ramoso. KMosMS, ma che per mancanza di glandule nelle lamelle non ci è stato permesso di fare. La carne di questa varietà è elastica, pastosa, fibrosetta, debolmente esalante odor di farina, distinta da quella della precedente per divenire giallognola dopo tagliata, e specialmente verso la base dello stipite , come pure di essere sollecita a farsi ver- minosa.

Funghi riuniti in cespite. Sezione verticale di un individuo con cappello laterale allo stipite giunto a completa maturila. Individuo nato isolato col cappello centrale allo stipite. Sito della Favorita di questo agro palermitano. Solamente bisogna avvertire di farne uso nello stato fresco , perciiè rapidamente passa a guastarsi ed a divenire verminosa. Cosi il margine del cappello, che dovrebbe esser liscio, trovasi nella figura sparso di verruche; e queste stesse verruche che per lo più sono amorfe , e quasi fra tante nessuna all' altra somigliante per la grandezza , forma, e protuberanza, sono eseguite quasi geometricamente tutti a piramidi tronche, lo che mentre dà al fuugo un aspetto elegantissimo lo allontana molto dal suo vero e na- turale abito.

Sito della Favorita l'abbiamo raccolto per la prima volta nell'ottobre , lo che ci dimostra di essere specie rarissima, almeno per questo agro palermitano.

Secondo il Vittadini op. Vittadini, nei paesi ove nasce e raccogliesi in abbondanza. Fungus esculentus, magnus, albus, pilcolo fornicato, lamellis snbrubenlis, pediculo longiore, et crassiove, ampie anulato, Mieli. Fungus totus albus edulis, Vaillant, Bot. Fungus esculentus pileolo et lamellis albis, Raji, Syn. Fungo giovane di forma dimezzata osservato nella sua faccia superiore.

Lo stesso al rovescio. Fungo giovane di forma ciatiforme. Lo stesso longitudinalmente tagliato. Le due forme, dimezzata e ciatiforme, saldate insieme. Fungo completo adulto con piante estranee incarcerate nella propria so- stanza 1. Sezione del detto fungo. Sezione trasversale dello stesso per osservare i diversi individui che lo compongono. Fungo completo adulto rimarchevole per la sua grandezza e composizione. In un solo, fra di- versi anni che siamo andati appresso a questa specie per formarci un'idea netta e precisa della sua individualità, fummo fortunati di trovarla nello stesso punto in tutti i diversi stadii della sua vegetazione, dietro di che fattene con qualche esattezza le corrispondenti figure tratte dal vero, non siamo esitati a determinarla, aggiungendo le seguenti osservazioni, onde colmare, se sia possibile, le lacnne che troviamo nelle diagnosi che la riguardano sino a questo giorno.

L'Idno compatto risulta ordinariamente dalla nascita simultanea di molti individui 1 Le piante estranee che trovansi in mezzo al fungo sono VArum italicum, ed il Senedo vermu. L' individuo semplice ed isolato presentasi costantemente col cappello dimezzato , cuneiforme, crasso, con stipite corto e quasi sessile, curvo, obconico, come osservasi nella Tav.

Se il fuugo deriva da diversi e molti individui fusi insieme allora nella fig. Alle volte si osservano le sndctte due forme distinte, che partono a poca distanza da una medesima callosità o base comune, e per la tendenza speciale che hanno a saldarsi insieme , trovausi riuniti al primo loro accidentale contatto, come la fig.

In questo stato il fungo presentasi col carattere di concrescente somigliante per l'esterna forma al Polyporus versicolor rappresentato nella tav. L'Iduo compatto nello stato adulto e completamente sviluppato, fig. G, che ha in gran parte adempiuto alla disseminazione delle proprie spore, presentasi cogli aculei aperti e laceri, di forma lamellare come facciamo rimarcare nella fig.

La conoscenza poi come la presente specie prenda origine dalla riunione di molti individui fusi e saldati insieme la facciamo rilevare dalla sezione trasversale del fungo stesso , rappresentata in piccole proporzioni nella fig. II in ultimo della tav. VI, rappresenta pure copiato dal vero un altro in- dividuo della stessa specie, raccolto in altro tempo, e molto rimarchevole per la sua forma complicata e per la sua cospicua grandezza.

Sito della Favorita di questo agro palermitano sopra vecchie radici di alberi estinti nell'autunno. Fungo adulto nel suo completo sviluppo. Sito della Favorita di questo agro palermitano, in mezzo al terriccio.

Fungus albus ovum referens, Raj, Syn. Più volte da noi mangiato, l'abitiamo semiire trovato delicato al gusto e facile alla digestione. Essendo fugacissima la sua durata dopo raccolto, spiegasi il perché non trovisi vendereccio nei mercati della città colle altre comuni specie di funghi mangiativi proprii del paese.

Fungus minimus , fimelarius , pileolo utrinque, et undique striato , cinereo, aut murino, pediculo lanuginoso, et fisluloso, albo. Sito della Favorita in terreni boscosi e coverti di musco , ove prima erano pascolate le pecore. Ep, Mnrasmius seorodoiiius Fr. Hypophyllum alliaceum ininus Paul. Fungus non vescus, exilis, e cinereo albicans, pediculo spadiceo, odore Allii eie.

In volgare francese chiamasi petit allier , secondo il Pauiet, mentre presso noi, affatto sconosciuto tale uso, passa il fungo inosservato e manca di nome volgare. La figura riportata dal Venturi per la sua grandezza, per il lembo caratte- risticamente creuulato e pendente del cappello, e per lo stipite attenuato nella base invece d'ingrassato per come il Pries avverte nell'opera citata, ben rilevato nelle ci- tate figure dello Schaeffer, e dai molti esemplari da noi raccolti, sembra allontanarsi di molto dalla presente specie.

Orto Botanico di Palermo sopra uà ammasso di fogliame a bella posta riunito a fermentare per farne terriccio. Il Venturi nella di lui opera Miceli dell'agro Bresciano, nella quale ci offre una esattissima figura di questo fungo nella tav. Ma niente ditliclle che il detto fungo possa confondersi con qualche altra specie somigliante veramente venefica , non rara a trovarsi nella tribù delle Amanite, o nell'altra delle Volvarie, alla quale appartiene il presente fungo, ove trovasi VAgaricus rodhomelas, che il Pries nel suo Epicrisis riguarda come varietà del Volvaceus, e per la quale si fa osservare dal Léveillé nella cit.

Per quanto riguarda più da vicino alle specie caratteristiche di funghi pileati, che abbiamo sino a questo giorno studiato in diverse contrade dell'Isola, e specialmente in questo agro palermitano, possiamo aggiungere che la presente specie nello stato nascente o di uovolo potrebbe benissimo confondersi colla specie perniciosissima co- mune fra noi Agaricus virosus, Vitt. Cosi infatti riforisco il Porta nella sua Villa cap. X, a proposito di questo fungo: Piopparello, appartiene il riferito nome volgare na- poletano di Chiuvetielli.

E più modernamente secondo il Léveillè: Iconographie des Champignons de Paulet etc. Accompagaé d'uu texte nouveau eie. Orto Botauico di Palermo, nell'autunno. Monomyces carnosus crassus, Batt. Oli esemplari da noi raccolti per tutti i caratteri coincidono bene colle fi- gure 1, 2, 3, 4, 5, 6, 10, 11, tav. V, 23; et Anleit. Lycoperdoides tuberosuni, ftavescens, multiplex, Mich. Siamo debitori della determinazione della presente specie alla gentilezza dell'egregio amico Tu- lasne, autore della citata opera, al quale spedimmo l'anno scorso qualche sezione colla corrispon- dente figura del presente fungo sotterraneo.

Agarlcus magnus sessilis, pileo carnoso lutescente, laterali , horizontali, convexo, demum expanso adscendente , strato superiori gelatinoso , lamellis eglandulosis latis, albo-sulfureis postioe anostomosantibus, subinde albidis margine crenulatis rufescentibus. Ha il Cappello laterale, carnoso, di colore giallognolo coverto di pellicola crassa, che diviene gelatinosa nella maturità completa del fungo; nello stato giovane è orizzontale, convesso, ed in cor- rispondenza concavo al di sotto nel posto delle lamelle, ma presso lo stato adulto rivoltasi indietro, si espande a ventaglio, e prende la direzione ascendente conser- vando il margine ripiegato al di sotto.

Le Lamelle sono larghe, acute anteriormente, scorrenti sino alla base del cappello , ove insensibilmente s' impiccioliscono e ter- minano spesso coll'anastomosarsi a vicenda, di colore leggermente sulfureo negli in- dividui giovani, bianchicci, crennlati, rosseggianti nel contorno negli individui adulti. Le Lamellule che seguono i caratteri delle lamelle sono numerose e di diversa lun- ghezza fra lamella e lamella, e distinguonsi per la loro estremità posteriore, che è ottusissima e quasi troncata.

La Carne è bianca, delicata e carnosa, olezzante odor grato di farina recentemente molita. Sporidii piccolissimi, ovali, bianco-giallognoli. Affine per taluni caratteri all' Agarlcus glandulosus del Bulliard tav.

Websites Listing Results

The Greater Houston Association of Mortgage Professionals was founded by the prior board members of the GHAMB (Greater Houston association of Mortgage Brokers) . Welcome to H&M. Select your region to enter our site. Greater Houston Association of Mortgage Professionals (GHAMP), Houston, TX. likes. The GHAMP is a trade association of mortgage originators to.